Calzini neri

6,00 Iva Inclusa

di Giuseppina Boccasile

Fantastoria ambientata nella Seconda Guerra Mondiale

10 disponibili

Descrizione

Il racconto, che l’autrice chiama fantastoria, vuole sottolineare l’importanza che assume la fantasia quando, attraverso un oggetto, esplora anche la narrazione della grande Storia;  come anche i ragazzi e gli adolescenti, adeguatamente sollecitati, ritrovano la curiosità e la ricerca per gli approfondimenti più complessi. L’intreccio di partecipazione personale e di gruppo con la conoscenza del reale spinge i giovani con metodo filosofico a guardare, a pensare e a costruire una nuova visione del proprio futuro.

Giuseppina Boccasile, Dirigente Scolastica, Consulente della famiglia ad indirizzo transazionale, autrice di vari libri sulla ricerca storica locale. In collaborazione con l’IPSAIC di Puglia ha pubblicato Benvenuto Max Mayer che tratta, attraverso la corrispondenza di Max con il Professor Tommaso Fiore, della condizione dell’ebreo scampato al campo di concentramento. Da sempre ricercatrice nel Movimento di Cooperazione Educativa, ha ricoperto incarichi per la ricerca nell’Italia Meridionale. Dovunque si è impegnata nello sviluppo dell’educazione motoria e a Bari in particolare ha sviluppato il progetto Remare a Scuola in collegamento tra Coni e Circolo Canottieri Barion.

 157 Visite totali,  1 Visite oggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Calzini neri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *