Chi ha rapito la Befana?

12,00 Iva Inclusa

di Anna Maria Semeraro

Una fiaba dal sapore classico e dei buoni sentimenti.

Pagine: 136
Anno: 2021
ISBN: 978-88-8459-669-7

10 disponibili

Descrizione

Era la mattina del 6 gennaio. Un mattino limpido con un cielo terso e un gran freddo. Francesco era tornato a casa con i suoi genitori alle due di notte. Erano andati subito a letto, stanchi morti per il viaggio. La signora Matilde, però, quando era andata nel salone per controllare che tutto fosse in ordine, aveva notato che sotto l’albero di Natale, oltre ai pacchi dono, c’era anche il sacco di tela juta che nonna Epifània portava sempre con sé. Come mai l’aveva lasciato lì? Si accorse anche che sul tavolino basso del salotto c’erano due tazze anziché una. La Befana era solita rifocillarsi con una buona tisana calda. Perché quell’altra tazza? La cosa era strana. Con chi aveva bevuto nonna Epifània?

Anna Maria Semeraro, È nata e vive a Bari. Ha manifestato fin da bambina un vivo interesse per la scrittura e una naturale inclinazione per il disegno. Vincitrice di concorso magistrale, ha insegnato, giovanissima, nella scuola primaria. Laureatasi in Lingue e Letterature Straniere, è diventata docente di lingua francese nella scuola secondaria di primo grado. Ha collaborato alla rivista Culture Française e ha scritto articoli di attualità e cultura sul bimestrale L’arcobaleno. Al suo attivo ha quattro precedenti pubblicazioni: Solo un po’ e sia (WIP, 2011), con cui si è classificata al 1° posto al “Premio Nazionale di Letteratura e Teatro Nicola Martucci, Città di Valenzano, 2013”, nella sezione Libro edito, oltre che nella sezione Poesia con la lirica A mio padre; la fiaba Nonna Epifania (WIP, 2013), dedicata ai lettori in età scolare, per cui ha ricevuto nel 2015 un “Premio speciale Letteratura per l’infanzia”; La letterina dei nonni (WIP, 2016); Nel 2017 è stata proclamata “Poetessa dell’anno” dall’Accademia Caelienses con la poesia “Era solo ieri”. Nel 2019 ha pubblicato una seconda raccolta di poesie dal titolo Ancora un po’ e sia. Ha scritto anche racconti e uno di questi, “Un giro in autobus”, è apparso sulla Gazzetta del Mezzogiorno nella pagina “Vivi la città” nel maggio del 2021.

 529 Visite totali,  1 Visite oggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chi ha rapito la Befana?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *