Sbalzi d’amore

13,00 Iva Inclusa

Lo stile introspettivo e dialogico rende la narrazione avvolgente

Categoria:

Descrizione

di Francesca Brancati

Bruno Aligheri, giornalista e aspirante scrittore, sceglie di intraprendere il viaggio più lungo e complicato della vita: trovare risposte all’intricato labirinto di domande che caratterizzano la sua esistenza. Istintivo, introspettivo, inguaribile romantico e logorroico, Bruno è claudicante e inetto nei rapporti: a tratti bohémien, vive i sentimenti senza filtrarli, in un turbine di passionalità, sigarette e buon vino, a tratti melanconicamente freudiano, si lascia destabilizzare dal troppo amore e dalla voglia di appartenere a qualcosa, a qualcuno. Un teatro di donne affascinanti, carismatiche, provocanti, caparbie e travolgenti si profila nel tempo e nello spazio. Campania, Molise e Puglia si avvicendano tra passato presente e futuro. A rimettere ordine sulla scrivania dell’esistenza di Bruno sarà l’incontro con un uomo che illuminerà il suo percorso. Lo stile introspettivo e dialogico rende la narrazione avvolgente e restituisce al lettore l’impressione di essere il protagonista del romanzo. Il viaggio è un elemento essenziale ed è catartico, funzionale all’evoluzione del protagonista, che affronterà le vicende coinvolgendo il lettore in un crescendo di emozioni, colpi di scena e nuovi spunti di riflessione. Ingredienti che fanno da cornice: erotismo raffinato e sensualità.

Francesca Brancati (1986), di famiglia napoletana, è nata il 23 febbraio 1986 a Foggia. Vive a Bari. Scrittrice, attivista, membro del comitato di coordinamento nazionale di Equality Italia, portavoce Puglia. È stata ospite del programma “Le Iene” su Italia 1 per denunciare un episodio di diffamazione e discriminazione omofoba di cui è stata vittima. L’accaduto è riportato anche nel testo “Il grande inganno di Internet” di David Puente (Edizioni Solferino). Il suo primo libro, dal titolo “E se restassi?” ha avuto grande successo di pubblico ed è stato rieditato un anno dopo il suo esordio. Si tratta di un’autobiografia romanzata che mette in luce quanto sia difficile affrontare il tema della omosessualità. è il racconto di chi ha guardato sempre avanti con orgoglio, rialzandosi dalle proprie macerie. È stato vincitore del premio Siae “S’illumina” 2017, un bando che lo ha visto tradotto in francese e tedesco e distribuito all’estero. La Harvard Library (Cambridge) ne custodisce una copia in lingua italiana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sbalzi d’amore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *