Il paesaggio del Tavoliere di Puglia: una sintassi difficile e incompiuta

18,00 Iva Inclusa

di Francesca Rinella

Lettura diacronica del paesaggio del Tavoliere di Puglia

  • Pagine: 178
  • Anno: 2019
  • ISBN: 978-88-8459-518-8

Collana peer review: Geografia (n. 16)

 

10 disponibili

Descrizione

Il presente lavoro di ricerca consiste in una ‘lettura diacronica’ del paesaggio del Tavoliere di Puglia per cercare di comprendere la successione delle varie epoche e le periodizzazioni che lo hanno segnato cambiandone la ‘scenografia’. Tutta la storia e la geografia di questo territorio sono storia e geografia di trasformazioni “e meglio ancora, di trasformissioni, trasformazioni-trasmissioni di segni nel tempo e nello spazio, di testimonianze accumulate, stratificate, riusate con particolare intensità” (Luciani, 2010, p. 118), che hanno sicuramente impreziosito di nuovi sedimenti un territorio che, però, a discapito dei profondi mutamenti, sembra ancora trovare nel paesaggio agrario il suo principio ordinatore.

Francesca Rinella è ricercatore confermato di Geografia economico-politica presso il Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Attualmente è professore aggregato e docente di Geografia urbana e organizzazione territoriale. Ha indirizzato la propria ricerca scientifica allo studio del binomio turismo-beni culturali, all’analisi dei sistemi economici locali e alla qualità della vita in ambiente urbano.

 27 Visite totali,  1 Visite oggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il paesaggio del Tavoliere di Puglia: una sintassi difficile e incompiuta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *