Dal territorio ereditato al territorio costruito

18,00 Iva Inclusa

Analisi dei parchi naturali regionali della Puglia

  • Pagine: 198
  • Anno: 2019
  • ISBN: 978-88-8459-519-5

Descrizione

di Mariateresa Gattullo

Sottotitolo: I parchi naturali e le aree protette in Italia e in Puglia

In Italia il mosaico dei parchi naturali e delle aree protette si presenta molto articolato e complesso: esprime il grande valore di un patrimonio che ha richiesto, e ancora oggi richiede, strumenti di organizzazione capaci di valorizzare e patrimonializzare un’imponente dotazione naturale e antropica in chiave sistemica. Tale mosaico, però, è anche manifestazione di processi di riterritorializzazione, avviati nei diversi contesti regionali, che esprimono una nuova forma di controllo simbolico, materiale e strutturale del territorio. Il presente volume volge lo sguardo verso i parchi naturali regionali della Puglia e si sofferma sulla qualità dell’agire territoriale dei soggetti gestori studiando la loro capacità di creare “rappresentazioni” in grado di esprimere l’identità del luogo parco e di alimentare, con essa, una coscienza collettiva rispetto ai processi di territorialità attiva.

Mariateresa Gattullo è ricercatore confermato di Geografia economico-politica presso il Dipartimento di Economia e Finanza dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Attualmente è professore aggregato e docente di Geografia dei sistemi economici regionali. Si dedica all’analisi dei percorsi e processi di sviluppo locale, allo studio delle dinamiche delle reti locali e sovra-locali e al tema dell’Economia civile e dei Commons.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dal territorio ereditato al territorio costruito”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *