Time run

10,00 Iva Inclusa

Narra la storia dell’amicizia tra Ametista e Opale

 

Descrizione

di Giordana Facchini

 

Un racconto scritto da un’adolescente… di “quelli” che hanno quotidianamente i polpastrelli su un cellulare o un tablet. Noi adulti pensiamo, il più delle volte, che questo loro “modo di impiegare il tempo” sia poco costruttivo… ma Time Run è nato proprio sul cellulare! Narra la storia dell’amicizia tra Ametista – la protagonista del libro – e Opale, il senso della vita, l’amore di Ametista per la nonna Ossidiana: «…non dimenticherò mai l’orologio Run che con lei non ha avuto il tempo di fermarsi». Il racconto è caratterizzato da vicende fantasy abilmente imbastite tra sogno e vita reale di una  ragazza… “insolita”.  L’autrice ci apre  le porte della sua mente, per introdurci in un mondo magico, ma l’imprevisto è dietro l’angolo… questo è Time Run!

Giordana Facchini (2003) è nata a Bari e frequenta il Liceo Scientifico “A. Scacchi”. Da bambina inizia a praticare diversi sport anche a livello agonistico (nuoto, ginnastica ritmica, taekwondo) scegliendo ad oggi di praticare pallavolo nella squadra delle “Eagles” di Bari. Giordana riesce a coniugare il liceo, lo sport e lo studio del pianoforte (iniziato all’età di sei anni, partecipando a diversi concorsi regionali) senza tralasciare un’altra sua passione che è la letteratura. Tra un FA diesis e un SI bemolle l’autrice inizia il suo percorso letterario scrivendo brevi poesie all’età di sette anni. Crescendo si appassiona alla lettura spaziando in diversi generi letterari, successivamente conosce la piattaforma digitale “Wattpad” e si cimenta con successo nella scrittura di testi del genere “fanfiction”. All’età di quindici anni decide di rendersi nota al pubblico scrivendo il suo primo libro.

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Time run”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *