Sotto la curva

15,00 Iva Inclusa

Non un libro sugli Ultras, non un romanzo di fantasia, solo una serie di racconti di vicende vere e vissute in prima persona

Descrizione

di Alberto Savarese

Sottotitolo: dove corrono le maglie

Non un libro sugli Ultras, non un trattato di sociologia, non un romanzo di fantasia, solo una serie di racconti di vicende vere e vissute in prima persona. Episodi dei primi anni degli Ultras Bari, dal 1981 al 1994, le contestazioni casalinghe di Bari-Samb e Bari-Monza, gli scontri con i tarantini, catanesi, genoani, leccesi e altri ancora. I racconti delle trasferte, dalla prima a Rimini all’ultima ad Acireale, nel mezzo tante altre ancora, naturalmente quelle più “calde” che vale la pena di raccontare. O anche di alcune condite da particolari curiosi e divertenti. Biglietti, articoli di giornale, foto e liste dei viaggi a completare un manoscritto che ha dormito per anni nel cassetto. Il “primo tempo” del mio essere Ultras.

Alberto Savarese nasce a Bari nel 1965, dove tutt’ora risiede. Nel 1980 entra a far parte del gruppo Ultras della sua città e da allora sino ad oggi segue attivamente, in casa e fuori,  la squadra del Bari. Sin dai primi anni ha avuto il compito di organizzare le trasferte e per più di venti anni è stato in balconata con il megafono tra le mani. Sicuramente il più longevo del gruppo e quello con il maggior numero di trasferte, circa cinquecento, pur escludendo i lunghi anni trascorsi lontano dagli stadi, causa ben quattro diffide. Anche dopo lo scioglimento del gruppo Ultras Bari, nel 2012, ha continuato a prodigarsi per il bene della sua Curva.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sotto la curva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *