Racconti di Lucania

15,00 Iva Inclusa

di Luigi Volpe

Racconti di Lucania per far rivivere ricordi

  • Pagine: 216
  • Anno: 2021
  • ISBN: 978-88-8459-652-9

10 disponibili

Descrizione

Accettura. Anni Sessanta. Nella casa di una madre novantenne, malandata e assistita da una badante polacca, di sera spesso vengono a far visita i figli Vincenzo e Luigi. L’incontro è l’occasione per far rivivere i ricordi. Ognuno racconta vicende di quando erano bambini, dei giochi, dei lavoretti, delle avventure e disavventure giovanili (Vincenzo emigrante in terra straniera e Luigi chiuso in un seminario di Cappuccini di Puglia).
Sullo sfondo, la Lucania nelle sue molteplici espressioni culturali e folkloristiche da cui emergono tradizioni, pratiche magiche e religiose squisitamente popolari.

Il prof. Luigi Volpe, nativo di Accettura in provincia di Matera, da circa venticinque anni vive con la famiglia a Bari. Laureato in Lettere classiche e in Teologia, ha insegnato Lettere nel Liceo classico e scientifico di Matera e infine nel Liceo scientifico di Triggiano. Vinto il concorso da Preside, ha diretto l’Istituto magistrale De Sanctis di Cagliari, poi il Liceo scientifico di Mola di Bari e infine la Scuola Media di Bitritto per circa un decennio.

Opere pubblicate:
Sacra terra (poesie) (Il libro Edizioni, Ragusa, 1998);
Saggio di tradizioni popolari, Cristo oltre Eboli (Besa, Nardò, 2004);
Saggio La Civiltà Contadina (Adda, Bari, 2007);
Romanzo La Casa del Sud (Adda, Bari, 2008);
Dizionario del dialetto di Accettura, La Lingua dei Masciaioli (Ermes, Potenza, 2011);
Per i tipi della WIP Edizioni di Bari:
Religione e Magia nel Meridione d’Italia, 2013;
Mo ve conde na storie, 2013;
Questa vita e oltre, 2013;
Dizionario del dialetto di Bitritto, 2014;
Dizionario del dialetto di Matera, 2019.
Racconti di Lucania, 2021;
Immersi nel mistero (poesie), 2021;

 61 Visite totali,  1 Visite oggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Racconti di Lucania”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *