Passaggi

10,00 Iva Inclusa

Contemplazione del tema vita-morte-rinascita, attraverso i filtri dei quattro elementi naturali

Collana: SpazioTempo (n. 27)

10 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

«Dopo l’esperienza dei romanzi (Apollo nel Caos e Le verità Apparenti), Adriana Ostuni ci regala un nuovo lavoro letterario, per la prima volta, per lei, di poesia, a mostrarci una sua nuova visione delle cose, trasformata dall’analisi alla sintesi: un tale avvenimento che documenta, inoltre, una preziosa alchimia realizzata. Brava, pertanto, Adriana! Contemplare, da un centro immobile, l’unità universale, nel suo divenire di vita-morte-rinascita, attraverso i filtri dei quattro elementi, che scandiscono l’opera in calibrati capitoli e parole, è cosa che piace al mondo e ha, non ultimo, un gusto di quintessenza…» Dalla Prefazione di Fedele Eugenio Boffoli

Adriana Ostuni è nata a Bari. Interprete-traduttrice, laureata in Scienze Politiche, è attualmente impegnata nel sociale. Ha pubblicato nel settembre 2015 il suo primo romanzo, Apollo nel caos, con Phasar Edizioni, ottenendo riconoscimenti letterari e dalla critica. Le verità apparenti è il titolo del suo secondo lavoro di narrativa, pubblicato con WIP Edizioni nell’agosto 2017, che, oltre al consenso dei lettori, ha ottenuto una Menzione d’onore al Premio Letterario Nazionale “Bari città aperta”. Passaggi, la sua prima raccolta poetica, ricca di suggestioni, di musicalità e di sensorialità, veicola riflessioni sul senso della vita, nello snodarsi delle sue cicliche fasi trasformative, e rispecchia l’amore per la natura e per i suoi elementi, divenendo metafora dell’esperienza umana, considerata nelle sue molteplici forme, dalle meno felici alle più gioiose.

 

 54 Visite totali,  2 Visite oggi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Passaggi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *