Contattateci: (+39) 080 557 60 03 - Fax: 080 552 30 55 - info@wipedizioni.it

Una tragica battuta di caccia

Portfolio Categories: Narrativa.

 di Francesco Serafino

Quella che doveva essere una tranquilla e spensierata battuta di caccia organizzata da un suo vecchio amico in un paesino della provincia, si trasforma in una tragica quanto assurda vicenda, che vede coinvolto in prima persona proprio il Maresciallo Prisciandaro. Insieme al fido appuntato Mincuzzi e al Maresciallo Peppino Silletti, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri, Prisciandaro è testimone di un delitto compiuto in una calda serata di luna piena di fine estate.

Francesco Serafino, 52 anni, lucano, è nato a Ferrandina (MT), sposato, due splendide figlie, vive a Bari dall’età di 8 anni, ingegnere, lavora attualmente nella Pubblica Amministrazione. È è alla sua terza pubblicazione letteraria avendo iniziato con un libro per bambini dal titolo “Fiabe e racconti per ogni notte”, Wip Edizioni (2013). Il suo esordio nel campo del noir avviene con “La festa insanguinata” Wip Edizioni (2014), con il quale crea il personaggio del Maresciallo Prisciandaro, in ossequio alla Città di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019 e all’Arma Benemerita dei Carabinieri.

 

 

Una tragica battuta

 

 

 


1,121 total views, 1 views today

Ritorna all'inizio

Tag

Commenti recenti