Contattateci: (+39) 080 557 60 03 - Fax: 080 552 30 55 - info@wipedizioni.it

La letterina dei nonni

Portfolio Categories: Libri per ragazzi e Narrativa.

 di Anna Maria Semeraro

“…E quando è la festa dei nonni?” domandò Martina. “È il 2 ottobre, il giorno dedicato agli Angeli Custodi, perché i nonni sono un po’ i nostri angeli. Ci vogliono bene, ci stanno sempre vicino e ci proteggono.”

L’Autrice dedica questo libro ai nonni, perché sono un po’ i nostri angeli, ci vogliono bene, ci stanno sempre vicino e ci proteggono. Il loro amore è incondizionato, non chiedono nulla in cambio, solo un po’ di affetto.

Il libro è corredato di illustrazioni a colori realizzate dalla stessa Autrice.

L’Autrice, alla terza esperienza editoriale, si è classificata al primo posto al Premio nazionale di Letteratura e Teatro Nicola Martucci – Città di Valenzano 2013 sia per la Sezione ‘Libro edito di Poesia’ che per la ‘Sezione Poesia’  con la lirica “A mio padre”. Per la fiaba  Nonna Epifània (WIP Edizioni, 2013) ha ricevuto nel 2015 un Premio speciale Letteratura per l’infanzia.

 

 

 

La letterina dei nonni

 

 

 

Commenti spontanei:

Nonna Epifània è una favola moderna dal sapore antico. La leggerezza dello stile, le figure ben delineate e colorate, che fanno da contorno alla fiaba, rendono questo racconto un altro piccolo capolavoro di Anna Maria Semeraro, che ancora una volta ci delizia con la sua fantasia. Molte sono le tematiche che si evidenziano nel racconto e tutte hanno un alto valore educativo per i piccoli lettori e forse anche per i grandi. Credo infatti che questa favola, che avrebbe in apparenza tutte le caratteristiche per soddisfare l’assetata fantasia dei bambini, sia indirizzata anche agli adulti”. (Prof.ssa Anna Argentieri)
“L’Autrice racconta e dà vita e sentimenti a un personaggio caro ai ricordi di quel bambino che ero tanti anni fa: quella misteriosa Befana che attendevo nella magica notte fra il 5 e 6 gennaio, dopo avere lasciato per lei una bella fetta di pane spalmata di burro, un bicchiere di latte e dei mandarini. Era mia complice in quei preparativi la mia cara nonnina, Raffaella, simile a quella che l’Autrice ha raffigurato con delicata sensibilità sia nel testo che nell’immagine di copertina. Rivedo infatti il suo abito scuro, una mantellina di lana sulle spalle e i bianchi capelli raccolti ‘a tuppo’ sulla testa. Grazie all’Autrice ho rivissuto quelle emozioni e ho sognato come sognavo da bambino e come desidero sognare ancora”. (Ettore De Nobili – poeta e scrittore barese)

Sotto la veste fantastica che affascina bambini e ragazzi “Nonna Epifània” trasmette in modo leggero ma penetrante insegnamenti e riflessioni per chi opera nel meraviglioso mondo dei piccoli. Ne esce molto valorizzato il ruolo dei nonni nello sviluppo socio-affettivo dei nonni. (Prof.ssa Emilia Pondrelli)

È un libro delizioso: bella la copertina, bella la carta, chiara e nitida la stampa e stupende le illustrazioni. Ma c’è ben altro: l’Autrice ha compiuto un’operazione straordinaria. È riuscita ad umanizzare la figura della Befana, tramutandola nella persona di Nonna Epifània che entra nel nostro mondo, ne comprende le problematiche e con generosità fa dono di sé a un bimbo sensibile e affettuoso che soffre per la mancanza di nonni. (Una nonna di nome Maria Gonfaloni Paoletti)

375 total views, 1 views today

Ritorna all'inizio

Tag

Commenti recenti