Contattateci: (+39) 080 557 60 03 - Fax: 080 552 30 55 - info@wipedizioni.it

Il venditore di tappeti

Portfolio Categories: Briividi e Narrativa.

di Francesco Serafino

Una fredda mattina di gennaio, due persone, quasi nello stesso istante, richiedono l’intervento del maresciallo Prisciandaro. La prima, un venditore di tappeti, ferito per questioni familiari, la seconda una bella ragazza straniera, alla ricerca del fratello scomparso in Italia. La notte successiva, in un paese delle colline materane, atti vandalici danneggiano inspiegabilmente parti della volta e delle strutture murarie di una sala adibita ad ufficio comunale, un tempo maestosa biblioteca di un’abbazia. Sono le gesta di un pazzo scriteriato o maldestri tentativi per impossessarsi di importanti oggetti? Il maresciallo Prisciandaro, comincia le indagini in stretta collaborazione con il Latronico, comandante della locale stazione dei carabinieri, e con una vecchia conoscenza: il brigadiere Ruocco. Il mistero si infittisce quando le indagini su un delitto si intrecciano con quelle sui danneggiamenti della storica biblioteca. Cosa conteneva di così prezioso quello storico tempio della cultura ora relegato a ufficio dell’anagrafe? Nemmeno gli unici due affreschi rimasti, le sole sentinelle di guardia a una bellezza sfiorita, erano riusciti a difendere la sacralità del luogo. Il maresciallo Prisciandaro, con la valida collaborazione dei suoi subalterni, dovrà districare una complicata matassa…

Francesco Serafino, 55 anni, lucano nato a Ferrandina (MT), sposato, figlie e moglie splendide, vive a Bari dall’età di 8 anni, ingegnere, lavora attualmente nella Pubblica Amministrazione.  alla sua quinta pubblicazione letteraria con la WIP Edizioni, avendo iniziato con un libro per bambini dal titolo Fiabe e racconti per ogni notte (2013). Nel 2014, crea il personaggio del maresciallo Prisciandaro, omaggio alla Città di Matera, Capitale Europea della Cultura 2019 e all’Arma Benemerita, pubblicando il romanzo La festa insanguinata. Nel 2016 scrive il secondo episodio del maresciallo Prisciandaro, dal titolo Una tragica battuta di caccia, ambientato in un paesino della provincia di Matera, in cui l’arcano si intreccia con le credenze popolari. Nel 2018, pubblica Il cantiere maledetto, terzo volume della serie, in cui la ricostruzione di una chiesa incompiuta da secoli, la “Diruta”, viene funestata da omicidi misteriosi, che sembrano legati a una vecchia leggenda locale.

 

il-venditore-di-tappeti

 

 


165 total views, 1 views today

Ritorna all'inizio

Tag

Commenti recenti