Contattateci: (+39) 080 557 60 03 - Fax: 080 552 30 55 - info@wipedizioni.it

Dinastie bastarde

Portfolio Categories: Narrativa e Su il sipario.

di Luigi Facchino

Sottotitolo: (la storia del Re Diavolo)

«L’attore e regista barese raccoglie gli spunti più truci del Maestro (“Macbeth” e “Riccardo III” in primis) e compone un livido affresco di Alun, immaginaria isola nordica, dove il trono di re Ultan è insidiato dal figliastro Dalach, il futuro Re Diavolo. Il contrasto innesca tranelli, menzogne e congiure che si avvicendano in un crescendo efferato e plateale sino al trionfo del Male, un trionfo però parziale dal momento che “la giustizia esiste ma non esistono gli uomini giusti”, parole con le quali cala il sipario.» (Italo Interesse, dal “Quotidiano di Bari” del 9 settembre 2015)

Luigi Facchino è autore, attore e regista teatrale. Presidente dell’Associazione artistico culturale La torre del drago, gestisce e guida laboratori teatrali per ragazzi e adulti. Speaker radiofonico, prima su L’Altra Radio e attualmente su Radio Selene, con lo pseudonimo di Jimmy. Nel 2007 si laurea in Lettere Moderne con una tesi su Il Signore degli anelli di Tolkien; è poi diventato insegnante di Lettere. Nel 2014 riceve il Premio Speciale Regia per la tragicommedia “La fiera delle falsità” partecipando al Premio Letterario Osservatorio. Sempre nello stesso anno e nel 2015 vince il Premio Gef Eurotheatre (festival mondiale della creatività) con i corti teatrali “Tic tac tic tac tic tac – Vivi il tuo tempo” e “La voce delle streghe”. Nel 2015 vince anche il Premio per il Miglior spettacolo partecipando alla Rassegna Nazionale Il trionfo delle muse con il corto teatrale “Rabbia di lupo” e il Premio Miglior Attore partecipando al Premio Nazionale N. Martucci con il monologo Squame di catrame.

Collana: Su il sipario.

 

Dinastie bastarde

  • Pagine: 96
  • Anno: 2015
  • ISBN: 978-88-8459-359-7
  • Prezzo: € 10,00
  • Acquista su IBS
  • Leggi la Scheda per le Biblioteche

 

 

 

1,107 total views, 1 views today

Ritorna all'inizio

Tag

Commenti recenti